Intervista a:

Alessia Scarpocchi Market & Digital Strategies Director GRUPPO ABOCA

 

 

 

Il presupposto di fondo di Apoteca Natura è mettere la persona al centro, accompagnandola in un percorso di salute consapevole. Come si concilia questo con il forte ricorso a strumenti digital di cui si avvale il network?

La decisione di investire in nuovi strumenti digital per le farmacie Apoteca Natura nasce proprio per questo. Vogliamo mettere la persona al centro delle nostre attenzioni, guidandola in un percorso di salute consapevole che includa non solo la cura ma anche prevenzione e stili di vita, nel massimo rispetto possibile di organismo e ambiente. Tutto ciò richiede sia una profonda competenza dei parte dei farmacisti, sia la possibilità per la persona di tenere sotto controllo la propria salute nel modo più semplice possibile, condividendo con facilità le informazioni anche con la farmacia di riferimento.

Per il primo punto (competenze professionali) il digital è di grandissimo aiuto. Per restare nel nostro network la formazione è obbligatoria e diventerebbe complesso raggiungere i crediti necessari con i soli corsi in sede o sul territorio. Per questo abbiamo creato un ricco sistema di formazione online che include non solo strumenti classici come webinar e videocorsi, ma anche PhAN Practice System, un’innovativa farmacia virtuale dove si può fare pratica di consiglio e gestione delle persone. Inoltre abbiamo Consiglio PRO, una app con una sezione interattiva di fisiopatologia semplificata anche tramite immagini, utile non solo per la formazione ma anche per fornire spiegazioni più dettagliate alle persone.

In relazione al secondo punto (tenere sotto controllo la salute e condividerla con la farmacia) abbiamo invece MyApotecaNatura, in versione sia app che web app, che consente di inserire referti, ricette, misurazioni puntuali di valori, promemoria terapie, ma anche di favorire migliori stili di vita con il tracking movimento quotidiano e vari questionari di prevenzione messi a punto con associazioni mediche. MyApotecaNatura è connesso alla farmacia scelta che può così vedere il profilo salute della persona durante il consiglio e attivare se vuole un’operazione fedeltà legata agli acquisti e ai comportamenti di prevenzione che si vogliono premiare.

 

Tra gli strumenti creati da da Apoteca Natura c’è anche una app-gioco, “La salute la sai?”. Perché?

Anche questa app fa parte dell’impegno di Apoteca Natura sul fronte della formazione dei farmacisti e della consapevolezza delle persone. Seguendo la logica della gamification, “La Salute La Sai?” è un gioco a quiz ideato per apprendere divertendosi contenuti e informazioni sui principali temi di salute. Si possono sfidare amici o sconosciuti, in una lingua a scelta tra italiano, spagnolo e inglese. Ci sono crescenti livelli di difficoltà da affrontare e due modalità di gioco. Per i farmacisti è un modo per completare o rafforzare la formazione, per le persone un modo per imparare e conoscere meglio il mondo della salute.

Nel mese di Dicembre i punti guadagnati vincendo le sfide contribuiscono ad aumentare la donazione che il nostro network fa ogni anno a Natale ad un’associazione in favore dei bambini con importanti problemi di salute.

Siamo molto fieri del fatto che grazie a La Salute La Sai?, MyApotecaNatura, PhAN Practice System e App Consiglio PRO abbiamo vinto nell’ultimo anno ben 7 premi di rilievo nazionale, tra cui Marketing & Sales Challenge SDA Bocconi, SMAU, Aboutpharma Digital Awards e Retail Institute Award.

© 2017 Brainz s.r.l. - All right reserved

Designed and Developed by ThemeXpert.